Rogue.One.A.Star.Wars.Story.2016.iTALiAN.MD.HDCAM.XviD-DDLV[MT].avi

Torrent Details

Rogue.One.A.Star.Wars.Story.2016.iTALiAN.MD.HDCAM.XviD-DDLV[MT].avi

NAME
Rogue.One.A.Star.Wars.Story.2016.iTALiAN.MD.HDCAM.XviD-DDLV[MT].avi.torrent
CATEGORY
Movies
INFOHASH
5dd74b690b4154cb73da47b093c0724b41c22294
SIZE
1.7 GB in 1 file
ADDED
Uploaded on 07-01-2017 by our crawler pet called "Spidey".
SWARM
26 seeders & 8 peers
RATING
No votes yet.

Please login to vote for this torrent.
Loading...


Description











Titolo originale: Rogue One
Paese: USA
Anno: 2016
Durata: 134 minuti
Genere: Azione, Avventura, Fantascienza



Soggetto: John Knolle e Gary Whitta basato sui personaggi di George Lucas
Sceneggiatura: Chris Weitz, Tony Gilroy
Fotografia: Greig Fraser
Montaggio: Jabez Olssen, John Gilroy, Colin Goudie
Musiche: Michael Giacchino
Scenografia: Doug Chiang, Neil Lamont
Costumi: David Crossman, Glyn Dillon
Trucco: Amy Byrne, Punam Chhatralia, Emily Rose Connor, Alexis Continente, Francesca Crowder e altri
Effetti speciali: Vanessa Bastya, Tim Berry, Caimin Bourne, Christopher Brennan, David Brighton e altri
Produttore: Simon Emanuel,Kiri Hart, Toby Hefferman, Kathleen Kennedy, Allison Shearmur, John Swartz, Susan Towner
Produzione: Lucasfilm, Allison Shearmur Productions, Black Hangar Studios, Stereo D, Walt Disney Studios Motion Pictures
Distribuzione: Walt Disney Studios Motion Pictures Italia
Sito ufficiale: www.starwars.com/rogueone
Sito Italia: www.rogueone.it
Data di uscita: 15 Dicembre 2016 (Cinema)











Un improbabile gruppo di eroi, in un periodo di conflitto, intraprende una missione per sottrarre i piani della più potente arma di distruzione di massa mai ideata dall’Impero, la Morte Nera. Questo evento, spingerà delle persone ordinarie a unirsi per realizzare imprese straordinarie, diventando parte di qualcosa di più grande.







[b] Nonostante molti pensino che “Rogue One: A Star Wars Story” di Gareth Edwards sia il sequel di “Star Wars: Il Risveglio della Forza”, in realtà la pellicola rappresenta il prequel di “Star Wars: Episodio IV - Una nuova speranza” della cosiddetta Star Wars Anthology. Il progetto, scritto da Chris Weitz e Tony Gilroy, vede protagonista un improbabile gruppo di eroi che, in un periodo di conflitto, intraprende una missione per sottrarre i piani della più potente arma di distruzione di massa mai ideata dall’Impero, la Morte Nera. Questo evento, spingerà delle persone ordinarie a unirsi per realizzare imprese straordinarie, diventando parte di qualcosa di più grande.
Nonostante le critiche mosse nei confronti di un prodotto che parrebbe non aver nulla a che fare con lo stile e la struttura dei film precedenti (per intenderci, quelli dei primi capitoli), la pellicola ha molto da offrire agli appassionati della saga cinematografica. Innanzi tutto è bene dire che a farla da padrone sono gli straordinari effetti speciali. Oltre a essere ben realizzati, lasciano largo spazio all’immaginazione e rendono maggiormente se visti in modalità 3D. La Disney, come spesso accade, non delude e porta sul grande schermo una pellicola che si erge sul ricordo e su una trama avvincente e imprevedibile (seppur in parte): tra scene d’azione, di guerra ‘stellare’ con tanto di astronavi interspaziali e momenti profondi, anche se poco coinvolgenti a livello emotivo, il film è tutto fuorché banale e nasconde in sé anche alcune sorprese, colpi di scena apprezzabili e per nulla scontati.
Certamente possiamo dire che il progetto si basa su una sceneggiatura solida, che non si perde in dialoghi superflui ma anzi sottolinea il ritmo serrato e incalzante che caratterizza il film per tutta la sua durata. Questi elementi dovrebbero essere prerogativa di ogni pellicola del genere: l’obiettivo primario di questi film, infatti, dovrebbe essere proprio quello di stupire il pubblico con scene inedite, originali e ricche di una suspense continua per far sì che lo spettatore riesca a mantenere la concentrazione senza vivere il prodotto come un qualcosa di pesante.
Questo è ciò che avviene durante la visione di “Rogue One: A Star Wars Story”, intitolato così per riprendere il nome inventato del veicolo spaziale dei protagonisti della storia. Risulta difficile, infatti, trovare un motivo di distrazione, in quanto il film è in grado di tenere lo spettatore incollato alla sedia e di permettergli di immergersi e sentirsi parte di un nuovo mondo, quello che per molti fan è un sogno: una dimensione fatta di astronavi, ribellioni e molti imprevisti.
Nonostante questo, il finale della vicenda narrata (il recupero dei piani de La Morte Nera) potrebbe essere prevedibile per chi conosce la saga e in particolare “Star Wars: Episodio IV - Una nuova speranza”, in quanto può immaginare a grandi linee l’evoluzione dei fatti raccontati e che fine faranno i diversi personaggi presenti: Jyn Erso, interpretata da Felicity Jones, è una giovane ribelle abbandonata all'età di quindici anni dal padre per proteggerla; il capitano Cassian Andor (Diego Luna), un ufficiale dell'Alleanza Ribelle che ha una missione segreta; il direttore Orson Krennic, interpretato da Ben Mendelsohn, è un ambizioso ufficiale dell'Impero deciso a completare la costruzione della Morte Nera; Chirrut Îmwe (Donnie Yen), un guerriero cieco devoto allo stile di vita dei Jedi e uno dei personaggi più interessanti, ben scritti e interpretati della storia; Galen Erso (Mads Mikkelsen) è il padre di Jyn Erso ed è uno scienziato in possesso di informazioni ricercate sia dall'Impero che dall'Alleanza Ribelle e, infine, K-2SO (Alan Tudyk), un imponente droide di sicurezza che ha regalato attimi di spensieratezza con la sua vena umoristica (precisiamo che Tudyk interpreta il personaggio tramite performance capture).
Tutti gli attori principali hanno dato grande prova delle proprie doti recitative e di quanto sia importante l’intensità delle performance in un film che mescola sapientemente azione, avventura e fantasy.
La pellicola merita di essere vista e vissuta, anche solo per i rimandi alla storia originale (colonna sonora e personaggi compresi) e alla spettacolarizzazione di alcune scene che la rendono adatta ad adulti e bambini.[b]



Code:

Discussion

Comments 0

Post Your Comment

Files in this torrent

FILENAMESIZE
Rogue.One.A.Star.Wars.Story.2016.iTALiAN.MD.HDCAM.XviD-DDLV[MT].avi1.7 GB
.